lunedì 13 luglio 2015

PRIMI GIORNI DI SCUOLA; WEEKEND FUORI;PRIMO INCONTRO CON LA FAMIGLIA

12/07
Sono in ansia. Tra 50 minuti conoscerò quella che sarà la mia famiglia per un anno. E oddio non so che fare...poi in sti giorni (in aeroporto) mi sono resa conto che non so parlare e non capisco un cazzo quindi sarà pure brutto sapere che sto parlando come al cazzo...


Ho parlato durante gli ultimi minuti con una tipa che poi mi avrebbe accompagnato a ritirare i bagagli...ma prima di arrivarci ho sentito una voce "Francesca" e questa è stata più o meno la mia reazione 

Lasciate perdere il borsellino ahaha ci avevo messo il passaporto, il visto, i soldi e i biglietti 

Erano loro. Ed erano bellissimi. I ragazzi mi avevano fatto dei cartelloni con i palloncini.






23/07
Sono passati 11 giorni da quando sono qui e sinceramente non ho mai avuto voglia di scrivere qualcosa.
I primi giorni sono andati un po' come al cazzo, non avevo niente da fare e la mia host sister non mi parlava. 
In quei giorni siamo andati a scuola, ho ritirato la mia schedule, ho droppato spagnolo alle 6 e ho comprato delle cose a scuola come la maglia del mio anno (junior), l'activity card e ho pagato per due classi e per l'annuario...
Poi il giovedì siamo partiti per andare in montagna in una cabin con altri amici di famiglia. 
Non è stato il massimo del divertimento ma comunque la sera ci divertivamo un sacco perché facevamo un gioco tipo taboo.
Così ho fatto amicizia con le due ragazze che erano con noi e ho legato, anche durante il giorno,  di più con la mia host sister che fino ad allora non mi stava per niente cagando in quanto è davvero fissata col telefono ed ero tipo in stato "Cambierò famiglia. Mi odia."
Comunque ho visto dei posti stupendi (potete vedere le foto su fb) e di notte mi sono divertita. La sera poi eravamo in una camera noi "fratelli" e parlavamo un sacco. 
Poi siamo tornati la domenica mattina e il lunedì sarebbe cominciata la scuola.
Non ci volevo andare, ero in ansia. 
E avevo ragione.
Perché è andato abbastanza male.
Allora alla prima ora avevo Human biology e lì è andata abbastanza bene in quanto abbiamo fatto i gruppi e ho parlato con una ragazza soprattutto.
Poi medical professional: lezione noiosa, ha parlato solo la teacher.
Suona la campana, tutti scappano alla prossima lezione.
American history ho incontrato una ragazza che era nel mio gruppo alla prima lezione. Mi ha chiesto di stare con lei in una cosa che andava fatta in due.
Ma non ci ho parlato più di tanto.
Suona la campana.
Scappo ad inglese, non ho parlato con nessuno. Ma a metà lezione si deve andare a  pranzo. Ho lo stesso pranzo della mia sorella ospitante ma lei non c'era a pranzo perché doveva andare a una visita. Così dovevo trovare qualcuno con cui sedermi.
Poi sports medicine quasi tutti del primo anno, e si vede. 
Parlo con due del secondo anno e una junior.
Scappo e vado a matematica. Parlo con la mia compagna di banco e con altri perché loro hanno scoperto che sono italiana e tipo tutti a guardarmi ahaha 
Giornata finita.
Non mi piace come è fatta la scuola americana. Cioè magari è anche bella ma all'inizio è molto più facile socializzare nelle nostre scuole. Davvero non si ha mai tempo per parlare. Perché durante l'ora non hai quasi mai compagni di banco e comunque i prof parlano, poi appena suona la campana tutti scappano perché devono andare alla prossima lezione che può essere anche la costruzione opposta a dove sei tu. O magari si devono incontrare con gli amici o qualunque cosa devono fare...SCAPPANO.

Gli altri giorni sono/stanno andando molto meglio.
Parlo con più persone: seguo una ragazza, con cui parlo molto durante storia, su Twitter; ho parlato tramite messaggi normali con un ragazzo di biology. E ci sono 3 ragazzi durante history che non sono niente male e oddio...solo che uno è fidanzato ahaha
Poi a pranzo vado con due amiche della mia host sister e a Medical professional/english oggi ho proprio iniziato a parlare con una ragazza. 
Matematica è una delle classi più facili per socializzare. Non perché facciamo lavori in gruppo o cose del genere, perché non gli facciamo, ma la prof è proprio scialla. E quindi ci mettiamo a parlare di cose off topic per qualche minuto durante l'ora.

Ci sono cose di cui vorrei parlare ma non le dirò perché non sono certa.
Comunque qui mi sto trovando davvero bene, sembra davvero la famiglia perfetta per me. L'unico problema è l'inglese: non pensavo di essere così scarsa...davvero. Faccio schifo...ho appena fatto un test e oddio che orrore... Ahahaha
Quando devo parlare ci sono ma quando devo fare domande mi blocco sempre e quindi un sacco di volte non capiscono ciò che dico e io mi sento stra in imbarazzo. 
Domani salto scuola perché andiamo in California per il weekend.
See u soon.
Ah, ho fame.

Francesca

Ps Ho messo un sacco di foto sul mio profilo fa, se vi va andate li!


1 commento:

  1. $9 Million Fraud Judgment Against Antony Gordon In Federal Court

    This fraud judgment has led to Antony Gordon Los Angeles Chapter Seven bankruptcy, which is a straight liquidation.
    This (2:13-ap-01536-DS 1568931 Ontario Ltd., an Ontario (Canada Corporati v. Gordon et al) looks like a $9 million dollar fraud judgment in federal court against Rabbi Chanan (Antony) Gordon (an attorney, motivational speaker, and hedge fund manager).

    http://www.lukeford.net/blog/?p=59030

    RispondiElimina